GadgetRecensioni Tech

Bose QuietComfort 35 II – La Recensione

Bose ci ha inviato le sue ultime QuietComfort 35 II. Sono cuffie wireless da circa 400 euro, inutile dire dunque che le aspettative, al momento della prova, fossero davvero alte.  Ecco la nostra recensione.

Confezione

La fornitura è completa: oltre alle cuffie troviamo infatti cavo AUX per utilizzare le cuffie in passivo o comunque via cavo, cavetto Micro USB  (è davvero un peccato che Bose non abbia scelto di passare alla Type-C) e una custodia da viaggio davvero ben fatta!

Costruzione e Comfort

Dal punto di vista della costruzione, la qualità percepita è molto alta. A prima vista queste Bose QuietComfort 35 II possono sembrare di plastica, ma la realtà è che sono costruite in nylon rinforzato con fibra di vetro. Tutte le parti più delicate, come ad esempio le cerniere, sono in acciaio. La parte superiore è rivestita in alcantara di ottima qualità, mentre i cuscinetti dei padiglioni auricolari sono di una pelle sintetica soffice e traspirante. 

Nota importantissima è la comodità, perché si…queste Bose QuietComfort 35 II sono veramente comode. Complice sicuramente la leggerezza, il materiale dei cuscinetti e il fatto che essi circondino completamente l’orecchio, ma il comfort è alle stelle. Non pesano mai sulla testa, anche dopo ore di ascolto; non scaldano l’orecchio: in pratica non le toglieresti mai!

Anche chi porta gli occhiali, può stare tranquillo. L’archetto non preme infatti sulle aste della montatura. Quindi, a lungo andare, non portano alcun fastidio.

Dettagli delle Bose QuietComfort 35 II: alcantara e pelle sintetica.
Dettagli delle Bose QuietComfort 35 II: alcantara e pelle sintetica.

Qualità audio e Funzionalità

Quando si va ad acquistare Bose, non lo si fa certo per seguire una moda -come può essere per le Beats-, ma per cercare un’esperienza sonora di un certo livello. Acquistando le Bose QuietComfort 35 II questa esperienza c’è tutta. Certo, non sono sicuramente cuffie da audiofili high-end, ma lo si può intuire dal fatto che puntano tutto sul wireless. Tuttavia, non stiamo assolutamente affermando che il suono sia snaturato o altro, infatti queste cuffie compiono un’equalizzazione della musica perfetta, che si adatta al brano e al volume di riproduzione in modo completamente automatico. Non c’è la possibilità di modificarla tramite l’app Bose Connect, ma è forse un bene! Sono cuffie da indossare, accendere,  premere play e godersi la musica. Regalano soddisfazioni: il volume è alto al punto giusto, alti, medi e bassi sono molto bilanciati con la solita tendenza di Bose ad esaltare i toni più alti.


Un discorso importante da fare è quello riguardante il noise cancelling (NC), ovvero la cancellazione attiva dei rumori. Partiamo dal dire che è una delle migliori attualmente presenti sul mercato. Lavora tramite due microfoni che vanno a generare onde sonore opposte rispetto a quelle percepite dall’esterno, isolandoci così dai rumori ambientali. È molto efficace e soprattuto regolabile tramite applicazione o tramite un pulsante dedicato; la scelta è fra 3 modalità: alta, bassa o spenta. La possibilità di scegliere l’intensità della riduzione è decisiva soprattuto se il settaggio “alta” risulti troppo aggressivo ma allo stesso tempo non si voglia rinunciare all’isolamento acustico.

Tutte queste caratteristiche rendono, a mio parere, le Bose QuietComfort 35 II il compagno ideale per i viaggi (soprattuto in aereo e treno per la loro rumorosità).

Le Q35 II hanno anche la particolarità dell’integrazione di Google Assistant. Questo vuol dire che presentano un tasto dedicato al richiamo dell’assistente -è lo stesso che controlla la riduzione del rumore, è quindi necessario scegliere quale funzione assegnargli-. Il fatto di avere questa integrazione permette all’utilizzatore di interagire con l’assistente Google senza andare ad attivarlo sul cellulare. Le funzioni sono le medesime di quelle che trovate sul vostro smartphone ma più facilmente accessibili. In più, l’assistente vi avvisa -previa attivazione- all’arrivo di notifiche e, premendo il tasto dedicato, ve ne legge anche il contenuto. È una funzione che ad alcuni può piacere, sinceramente io ho utilizzato il tasto per controllare il NC poiché per il richiamo dell’assistente è sempre possibile utilizzare il tasto centrale su padiglione destro.

Come già detto, queste Bose QuietComfort 35 II spiccano per la loro praticità di utilizzo. Nel periodo in cui Sony e altri brand stanno implementando i comandi touch sui padiglioni, l’azienda statunitense rimane fedele ai vecchi tastoni fisici. E questi regalano un’esperienza d’uso subito intuitivadiretta. Sono sempre utilizzabili, anche con guanti o mani sporche/bagnate e riducono al minimo il rischio di comandi attivati per errore.

Bose QuietComfort 35 II - Tasti fisici sul padiglione destro (Volume +/-, play/pausa) e LED che mostrano il funzionamento del Bluetooth e la carica della batteria.
Bose QuietComfort 35 II – Tasti fisici sul padiglione destro (Volume +/-, play/pausa) e LED che mostrano il funzionamento del Bluetooth e la carica della batteria.

Parliamo ora di connettività: la connessione tramite il bluetooth è immediata sin dal primo utilizzo e sempre stabile. Sul padiglione destro troviamo anche un interruttore -lo stesso adibito all’accensione- che ci permette di:

  • attivare/disattivare il bluetooth ed utilizzare dunque le cuffie via cavo (attenzione: con jack 2.5 mm -in confezione-)
  • switchare tra i vari dispositivi bluetooth già collegati
  • effettuare un nuovo accoppiamento bluetooth


Autonomia

Quella che di solito è una nota dolente per le cuffie e i dispositivi in generale, per queste Bose QuietComfort 35 II è un punto di forza. La batteria di queste cuffie garantisce infatti oltre 20 ore di ascolto, anche di più con la riduzione del rumore disattivata. Infine, nel caso in cui vi doveste trovare con la batteria scarica, potrete comunque continuare ad utilizzare le cuffie in modo passivo via cavo.

In più, lo stato della batteria è sempre sotto controllo, grazie alla voce che ci aggiorna della percentuale rimanente ad ogni accensione.

Prezzo

Queste Bose QuietComfort 35 II vengono vendute ad un prezzo di 379€ sul sito Bose. Su Amazon potrete trovare, ogni tanto, delle offerte e strapparvele ad un prezzo inferiore. (Clicca qui per verificare il prezzo attuale).


Rimane sicuramente un prezzo elevato ma allineato agli altri prodotti della stessa categoria. Valgono il prezzo a cui sono vendute? Secondo me si, ma essendo una scelta più che altro soggettiva, prima dell’acquisto consiglio vivamente di provarle, magari in qualche negozio che permette di farlo.

Bose QuietComfort 35 II

Confezione - 8.5
Costruzione e Comfort - 9
Qualità audio e Funzionalità - 8.5
Autonomia - 8.5
Prezzo - 7.5

8.4

Ottime cuffie

Sicuramente non è un prodotto adatto a tutte le tasche. Tuttavia superato l'ostacolo della spesa, avrete tra le mani un prodotte che regala una soddisfacente esperienza sonora.

Link AMazon
Tags
Mostra Altro

Lorenzo Filippo Muraca

Amante della tecnologia. Ho creato techaway.it per condividere con voi questa mia passione e per renderla, per quanto possibile, utile! Studio management e marketing presso l'Università degli Studi di Bologna. Android user convinto.

Articoli Correlati

Close
Close

Adblock Detected

Per favore disabilita Adblock e supporta il nostro lavoro.