AndroidSmartphoneTech News

LG G7 ThinQ – Data di Presentazione Ufficiale

È stata ufficialmente svelata la data di presentazione di LG G7 ThinQ.

A inizio Maggio verrà svelata la settima generazione della serie G tramite due eventi, il primo a New York e il secondo a Seoul rispettivamente il 2 e 3 maggio 2018.

Il nuovo flagship sarà il primo smartphone della serie G ad adottare il nome ThinQ, creato per identificare tutti i dispositivi elettronici, gli elettrodomestici e i servizi di LG che sfruttano l’intelligenza artificiale per offrire al consumatore dei reali vantaggi pratici.

Ecco quello che sappiamo su LG G7 ThinQ.

Nome

La presenza nel nome della parola ThinQ svela che il dispositivo sarà provvisto di intelligenza artificiale, che verrà applicata in elementi come la fotocamera.

Notch

È ormai un dato di fatto: LG G7 ThinQ avrà il notch. LG però permetterà agli utenti di nasconderlo, sapendo che esso non sarà da molti gradito.

Display

Il display di LG G7 ThinQ sarà molto luminoso, grazie all’aggiunta di più pixel bianchi nel pannello. Nonostante questo, il consumo di batteria non ne risentirà grazie all’utilizzo della tecnologia M+ derivata dalle TV.

LG G7 ThinQ nelle sue colorazioni.

Fotocamera

Sul retro troveremo due fotocamere da 16 megapixel: la prima con apertura f/1.6 e la seconda grandangolare (107°).

Parliamo di una fotocamera intelligente definita “AI Cam”. Essa infatti saprà riconoscere le situazioni ed adattare e migliorare gli scatti in base ad esse: AI Cam disporrà di “filtri avanzati”, aggiusterà automaticamente l’esposizione e suggerirà quando passare all’obiettivo grandangolare.

La fotocamera sarà dotata di “superpixel“ e sarà dunque capace di scattare buone foto in condizioni di pessima luce grazie alla modalità “Bright Mode“. Questa (sempre sfruttando la IA) capirà automaticamente quando la scena è scura per unire più pixel insieme per formare un superpixel. A parere di LG, questo permetterà a LG G7 ThinQ di scattare foto migliori di G6, V30 e V30+. e anche quattro volte più luminose di quelle scattate da G6 e V30.

Non mancheranno funzionalità softwaresticker 2D e 3D, una nuova versione di Graphy 2.0 e Live Photo simile ad iPhone. Sarà presente anche la Portrait Mode, che consentirà di applicare una sfocatura alla foto anche dopo essere stata scattata.

Audio

LG G7 ThinQ monterà una tecnologia chiamata “Boombox Speaker“. In pratica, lo smartphone sarà capace di creare una specie di camera di risonanza che permette di migliorare sensibilmente il suono. Il tutto unito ad uno speaker più grande di quello visto su LG G6.

In quanto a registrazione audio, G7 sarà dotato di riconoscimento vocale far-field. Questo permetterà allo smartphone di sentirci da distanze maggiori rispetto al normale e poter utilizzare gli assistenti vocali fino a 5,18 m.

Tags
Mostra Altro

Lorenzo Filippo Muraca

Amante della tecnologia. Ho creato techaway.it per condividere con voi questa mia passione e per renderla, per quanto possibile, utile! Studio management e marketing presso l'Università degli Studi di Bologna. Android user convinto.

Articoli Correlati

Close
Close

Adblock Detected

Per favore disabilita Adblock e supporta il nostro lavoro.